Birra San Girolamo : passione a metro zero!

La nuova realtà della birra San Girolamo nasce nel cuore della Toscana medievale dove infiniti ettari di ulivi tramandati da generazioni fanno da cornice alla nascita delle piantagioni di luppolo e orzo.

Situata nella Valdichiana, l’Azienda Giannini, già proprietaria del marchio dell’olio extra vergine di Vipiano, ha voluto scommettere in una nuova realtà produttiva.

Le birre San Girolamo raccolgono tutto il profumo della campagna toscana e con il lavoro scrupoloso di due mastri birrai hanno dato vita ad un prodotto unico e inimitabile.

Il loro motto è appunto “Birrificio a metro zero” per sottolineare che tutti gli ingredienti utilizzati sono prodotti in loco con il valido contributo delle sorgenti dell’acqua pura della loro regione.

Le condizioni climatiche, particolarmente favorevoli alla crescita ottimale del luppolo e dell’orzo favoriscono la loro crescita. In particolare i venti di tramontana e maestrale sono l’elemento ottimale per avere un prodotto finito da qualità assoluta.

Qualità che è stata ampiamente riconosciuta dagli esperti del settore i quali hanno premiato questa birra in varie competizioni quali per esempio Best Italian Beer (2017), Associazione Union Birrai (2017), Tuscany Food Award (2017,2018,2019).

Il birrificio San Girolamo propone quattro varietà di birre e più precisamente :

-Rovina : ispirata alle Golden Ale inglesi, colore dorato, composta da luppolo e malto sloveni prodotti nelle loro terre. 5 % vol. Sentore di fiori freschi e agrumati. Dolce al palato.

-Sassaia : di ispirazione americana delle Brown Ale, ha un colore rosso scuro. Aroma di resina e frutta, buona struttura.7% vol.

-Traccia : ispirate alle Blanche Belghe dal colore chiaro. Leggermente speziata e leggermente acidula.4,5% vol.

-Cavadenti : ispirata alle birre Strong Belgian Ale, ha un colore dorato. Aroma intenso, fruttato. Leggermente amara ma forte, data dalla carbonazione importante.

Le birre in catalogo sono nei formati 75 o 33 cl.

Se siete curiosi di assaggiare queste nuove birre potete recarvi in località Vitaliano 229 dove, su prenotazione, è possibile degustarle.

Inoltre, nella città di Arezzo, in Piazza Sant’Agostino 28 si trova un simpatico locale dove troverete tutte le varietà della birra San Girolamo accompagnate da uno gradevole aperitivo a buffet.

Potete avere ulteriori informazioni visitando il loro sito www.birrasangirolamo.it.

La mia opinione sull’assaggio di questa nuova birra è decisamente positivo : tutte e quattro le varietà mi sono piaciute molto e sono sicuramente un elemento importante nel panorama degli artigiani birrai del momento.

Sono certa che la loro competenza e la cura del prodotto finale abbia sempre maggiori riconoscimenti anche a livello internazionale.

! CAVADENTI1|281x500

grazie

1 Mi Piace