la necessità fa virtù (torno a scuola)

Visto che lavoro non trovo, per le mie patologie ho avuto una minima percentuale di invalidità, ora sono iscritta al collocamento mirato per le categorie protette, ma al centro per l’impiego mi hanno detto subito che il CV è buono, ma la data di nascita mi penalizza…, cosa che mi penalizza anche per la pensione! Ora sto girando come una trottola per vedere se, dopo oltre 40 anni di lavoro “in regola”, ed essendo senza reddito, ho diritto a ricevere qualche aiuto (pur non portando il velo, essendo Bianca di nome e di fatto, etc)… Morale della favola, per vedere se ci sono sbocchi lavorativi, mi sono iscritta ad un corso professionale gratuito, per: Sviluppo siti web e Database

Mai avrei pensato che, all’età in cui mi vedevo in pensione a sferruzzare, sarei tornata sui banchi di scuola…

Anche a me il Centro per l’impiego, non trovando altre possibilità, mi propone corsi su corsi :frowning:

Comunque hai controllato le chiamate articolo 16?

http://www.provincia.udine.it/lavoro/cittadini/art16/Pages/default.aspx

http://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/MODULI/bandi_avvisi/?p=cpi

Si viene chiamati per reddito e, dipende dalla chiamata, anche dalle qualifiche. Sono lavori nella pubblica amministrazione.

sì, sono iscritta a tutti i siti di lavoro, Ora sto preparando l’Isee, per essere iscritta alla graduatoria, nella quale credo che sarò sempre agli ultimi posti…

con questo progetto del Centro per l’impiego che si chiama PIPOL, si può fare un corso solo, se ci sono altri, sono a discrezione degli istituti professionali e se (ovviamente) ci sono finanziamenti

auguri Bibi… :fiori:

Brava bibi, nonostante la situazione in cui purtroppo ti sei venuta a trovare hai trovato la forza di rimetterti a studiare! In bocca al lupo!!! :hug:

grazie è faticoso, ma spero di farcela, è sempre un qualcosa in più che può essere congiunta o disgiunta alla contabilità, in effetti dopo anni di contabile frequentare ennesimo corso base di contabilità, mi sembrava sprecato (a dire il vero non mi vedevo neanche tanto come tecnico di saldatura e/o tinteggiatura)

Bravissima bibi…purtroppo oggigiorno anche nelle categorie protete (L.68/99) ci sono delle graduatorie lunghissime, anch’io sono iscritta e quando partecipo mi capita di essere 268esima e su di li (ho prorio sotto gli occhi i tagliandini di domande che avevo fatto e che sono pronti per essere cestinati)…qui fanno soprattutto richieste per la pubblica amministrazione…quelle dei privati sono quasi esclusivamente per tirocini formativi che richiedono max 25 anni, già avviata nel lavoro e autominita…di corsi ancora non sono venuta a conoscenza altrimenti qualcosa la farei anch’io…che tristezza Hai tutta la mia ammirazione e stima perchè non sei stata li a piangerti addosso e anzi ti sei messa in moto…sarai d’esempio per molte di noi :smiley: Aggiornaci un bacio :fiori:

si chiama progetto PIPOL, inizialmente "Garanzia Giovani, poi le regioni si sono rese conto che qualcosa andava fatto anche per i “meno giovani” qui in Friuli qualcosa c’è, ma non so se in altre regioni qualcosa si fa Con la mia percentuale di invalidità non ho diritto praticamente a nulla, ora che, per non farmi mancare nulla, ho voluto aggiungere anche la fribromialgia, chiederò l’aggravamento, ma tutto mi pare così assurdo, tutti questi anni lavorati, versati, etc, buttati al vento!

:clapping: Bibi, l’età anagrafica non conta, l’importante è essere giovani dentro!! come dicono anche le altre, in bocca al lupo e speriamo bene, ma dato che hai tanta esperienza, perché non ti proponi tu x insegnare nei corsi? :bye: :heart: :incrocia:

beati voi: qui a ferrara non offrono niente nemmeno i corsi

non ho il diploma, come mi è stato risposto da una interinale (o come si chiamano ora) per un lavoro in agenzia viaggi, dopo, appunto, 40eoltreanni che faccio questo lavoro, alla mia domanda: allora vale più un diploma da geometra che 40 anni di esperienza per lavorare? ovviamente, non avevano risposte

io sono del parere che un pezzo di carta non ha senso se non si ha l’esperienza, di sicuro aiuta, ma se io fossi una selezionatrice, tra chi ha un diploma e chi ha l’esperienza, sceglierei l’esperienza per prima, soprattutto mettendomi nei panni del datore di lavoro: altro che hai subito una risorsa a tua disposizione che sa ciò che deve fare senza dover chiedere a qualcuno, altro se prima devi formarla. quando sono stata presa x il mio lavoro, avevo fatto un corso, ma quello che avevo studiato era solo teoria, con la pratica ho potuto acquisire le mie competenze. quando andavo a scuola non ero amante dello studio, se non alcune poche materie (sarà stata colpa di alcune professoresse che non mi hanno fatto amare determinate materie??) e dopo il diploma (liceo scientifico) non ho voluto continuare con l’università, mi sembrava di perdere tempo, infatti ho cominciato subito a lavorare (segretaria di studio notarile). ora a 35 anni mi ritrovo con 14 anni di esperienza, e rispetto a molti miei coetanei che hanno continuato a studiare e che x loro sfortuna non sono riusciti a trovare ancora un lavoro, mi sento molto fortunata. se avrò mai dei figli, consiglierò loro di fare lavori pratici tipo idraulico/elettricista/estetista, li vedo più redditizi. oggi mi piacerebbe iscrivermi all’industriale indirizzo elettrico (non so se si dica così) perché mi piacerebbe saper fare questi lavori anche da sola, senza bisogno dei maschietti di casa :smiley: :stuck_out_tongue:

non è facile in ogni caso, io, sempre per per il mio lavoro, mi sono sentita rispondere che il mio CV era “troppo” e dopo pochi gg che il mio CV non era consono, non avendo il diploma … fino a qualche anno fa ero d’accordo con te, ora mi trovo a 58 anni, con una lunga esperienza, ma con una data di nascita che mi penalizza sia dal punto di vista lavorativo che pensionistico Forse sarebbe il caso che i colloqui li facessero i datori di lavoro, perchè, scusatemi, ma come può valutare equamente una impiegata di una interinale di 20/25 anni il lavoro che svolgo da 43 anni?

hai perfettamente ragione! comunque, speriamo bene :incrocia:

Complimenti bibi per la tenacia che dimostri di avere! mio papà è del 58 ed ha perso il lavoro da poco…ha iniziato a lavorare a 10 anni ma non sempre in regola…ancora aspetta la disoccupazione e la pensione chissà quando arriverà! purtroppo come dici tu guardano tanto gli anni e il fatto di non avere un diploma(nemmeno mio papà ce l’ha) Però io, a 23 anni, zero esperienze e un diploma non trovo comunque lavoro…

Auguri per il tuo percorso formativo :fiori: sperando sblocchi un po’ la situazione!

purtroppo questa crisi del lavoro coinvolge specialmente chi ha perso il lavoro e fa fatica a trovarne un’altro…in bocca al lupo per tutto Bibi!

Bravissima bibi! Un grosso in bocca al lupo per tutto

Bravissima Bibi! Tra l’altro è un ottimo corso, perchè il web è il presente ed il futuro!

grazie per gli incoraggiamenti!

per fortuna c’è la possibilità di fare i corsi, ma purtroppo i corsi non pagano le bollette, ed anche se ti aprono qualche possibilità in più il problema continua ad esserci, per questo mi tengo stretto il mio posto di lavoro anche se sinceramente mi sta facendo venire l’ulcera e mi ha causato un sacco di problemi non ancora risolti, ma mi preoccupa lasciarlo e non trovare nulla

In bocca al lupo a tutte :fiori: