La vacanza dei sogni

Se aveste le possibilità economiche, quale sarebbe il luogo adatto alla vostra vacanza dei sogni? Io dico New York (ancora non l’ho visitata)…

Decisamente un viaggio in Australia, chissà!! magari il viaggio di nozze!!

La mia vacanza ideale è on the road. Arrivare magari negli Stati Uniti, noleggiare un’auto decapottabile e andare, fermandosi a dormire nei motel e a mangiare nei fast food, quelli con le poltrone trapuntate.

[align=center][/align]

Di vacanze così ne ho fatte già un po’, tra cui due negli Stati Uniti… California (dormendo anche in un motel di fianco al carcere di Lompooc) e in Florida, quando, durante la gita alle Isole Keys, ci siamo trovate nel bel mezzo di una tempesta tropicale.

Purtroppo non sapendo l’inglese mi sento limitato!!!

islanda e sedermi su un geyser :rotfl:

Ciao Oriana. Una vacanza on the road è un’idea fantastica. Ciao Doctor. In Australia ci sono più italiani che canguri fra un po’. Quindi per l’inglese basta un corso accelerato… Grazie ad entrambi per le risposte…Io ho detto N.Y. appunto perché non l’ho ancora visitata, ma mi trasferirei a vivere in Irlanda…:smiley:

Stepes: :rotfl:

Gli americani tendenzialmente si fanno in 4 per capirti e farsi capire (io, nonostante 6 anni di studio a scuola e 2 esami universitari, l’inglese lo so da cani)… in Inghilterra ho avuto molte più difficoltà… Chiaramente questo è un discorso generale… è un po’ come dire che gli italiani sono calorosi e poi, uno straniero incontra me, e si trova davanti un manico di scopa più ingessato di un inglese

mi piacerebbe tornare in Turchia e visitare Petra

Io ho vissuto molto tempo in Inghilterra e la prima volta che ci ho messo piede sapevo l’inglese delle canzoni, ma sono stata accolta molto bene. In generale è vero che gli Americani sono più aperti e gli Inglesi meno: ci sono grandi differenze tra le varie regioni.

Petra…beh Petra è ipnotica…

Io mi accontenterei di due settimane in Giappone :smiley:

Ciao Debora. In Giappone è l’ora dei ciliegi in fiore…bellissima scelta!:smiley:

Organizziamo un bel coast to coast dell’Australia?

Oriana posso venire con voi?:@

Ops… Mi sa che era per me…Non sono ancora pratica nella messaggistica…Io preparo le valigie. Andiamo in macchina o in moto? :smiley:

io vi consiglierei con questo: :heart:

comunque io Grecia :slight_smile: o New York

Ipotizzando la possibilita’ di fondi e tempo illimitati (hai voglia… :dodgy:), ma rimanendo comunque nel campo dei viaggi realizzabili, anch’io credo che opterei per un viaggio “on the road” negli USA (vabbe’, sono un po’ di parte… :D), un coast-to-coast-north-to-south attraverso tutti i 48 Stati continentali (se avanza tempo anche Alaska e Hawai’i! :P).

Beh ragazzi se si deve sognare si sogna in grande.

Un viaggetto? ??? Io non avrei una meta precisa, l’importante è andare, poi se si va col sacco a pelo o si dorme in hotel gran lusso è uguale. …dipende con che spirito parti…io al limite alternerei un pò sacco a pelo, un pò hotel (alla doccia non si rinuncia)…

Dipende anche tanto dalla compagnia…:blush: