Rendere tracciabile la posta prioritaria?

Perché non rendere anche la posta prioritaria tracciabile? Così come per i pacchi dei corriere…saremo sommerse da email ma almeno potremo “tutelarci”.

Niente più furti, smarrimenti, sapremo ogni cosa dell’omaggio, lettera, o altro che ci deve arrivare. Niente più “il postino me l’ha rubato? i vicini me l’hanno fregato? il centro smistamento si imbosca tutto? l’azienda ha inviato?”

Io sto aspettando da un mese una lettera e mi è stata inviata dalla stessa città! Facevo prima ad andarla a prendere di persona.

Ho trovato anche una petizione pubblica, che però risale all’anno scorso:

[quote]Petizione Posta prioritaria tracciabile

A:Poste Italiane

Con questa petizione si intende chiedere a Poste Italiane di garantire la tracciabilità online della Posta Prioritaria come avviene attualmente per la Posta Raccomandata.

Questo servizio, offerto già dalle poste di molti paesi europei e da società di poste private italiane, renderebbe più sicura la Posta Prioritaria da eventuali furti o smarrimenti e incrementerebbe l’uso della stessa da parte di cittadini e imprese.

I firmatari[/quote]

Se lo dovessero fare, sarebbe un servizio aggiuntivo a pagamento… quindi sicuramente nessuno lo utilizzerebbe per inviare degli omaggi. Il pacco ordinario, se non ricordo male, non è tracciabile.

Beh ma almeno le aziende sono certe che arrivi tutto. Alcune non inviano più proprio perché ci sono stati furti e altro (o almeno così hanno risposto…).

Se inviano, e le buste vanno perse, ci perdono comunque (hanno pagato a vuoto). Magari renderlo standard, pagando qualcosa di più dei 0,70€ di ora.

io sarei d’accordo qui capita spesso di avere “disguidi” con la posta, però la posta potrebbe obbiettare che già c ‘è la posta tracciabile più a basso costo ed è la raccomandata, che se fatta senza ricevuta di ritorno costa un po’ meno, e và in base al peso…