SFOGO libero

Sono già isterica, quindi stamattina creo questo post per sfogarmi. Ecco, lo possiamo usare in tutte quelle occasioni in cui vogliamo urlare contro qualcuno.

Stamattina accendo il pc e trovo la mail di un collega che mi dice di aver salvato i documenti per una pratica in una cartellina diversa da quella che gli avevo indicato io. La mia, chiaramente, non era una cartellina a caso, ma una creata dai tecnici in condivisione tra tutto l’ufficio. L’unica in condivisione tra il mio e il suo ufficio.

Mi risponde che a lui i tecnici hanno creato una cartellina diversa e che ha usato quella… sul suo desktop.

Lo chiamo, gli dico di usare quella giusta e inizia ad inveire dicendo che lui i documenti li ha salvati… e mi evidenzia, via mail, il percorso giusto… che altro non è che l’indirizzo del server. Gli faccio notare che, forse, non sa usare molto bene il computer… mi risponde che devo cambiare oculista (forse lui ci dovrebbe andare, o meglio, che vada dallo psichiatra e si faccia ricoverare) e che i documenti ci sono nel percorso che ho indicato io.

È vero, ci sono, ma perché, nel frattempo che lui urlava, io li avevo salvati!

Lavoriamo insieme da una settimana ed è già arrivato alle offese. Io queste mail le tengo perché, se va avanti così, le giro all’ufficio del personale. Non può passare alle offese fisiche! Offendere gli occhi di una persona che ha portato gli occhiali per anni, lenti a contatto, operazioni laser.

Questo è un perfetto idiota!

:ops: purtroppo c’è sempre qualcuno che mette il bastone tra le ruote… hai fatto bene a tenere le mail… non si sa mai… hai fatto bene anche a creare una sez, per gli sfoghi…:smiley:

Sfogarsi fa bene alla salute alcune volte purtroppo sul nostro percorso lavorativo si incontrano certi personaggi…ricordati che tu lo fai bene il tuo lavoro e se interferisce ancora parlane col capo…il buon Dante diceva:" non ti curar di loro ma guarda e passa"

Il mio responsabile diretto è un anticonflittuale (l’esatto opposto di me) e cerca sempre di mediare e placare gli animi. Io, se va avanti così, scrivo al direttore del personale sottolineando la mia “cartella clinica” oculistica ed evidenziando il fatto che per me, la vista, è sempre stato un problema. E che, come affetta da miopia medio/forte, devo necessariamente sottopormi a periodiche visite per monitorare lo stato della retina in quanto sono a rischio distacco. Messa giù così, non può che avermi creato un forte disagio psicologico la sua mail.

Già sfogarsi fa bene… purtroppo ci sono un sacco di persone poco professionali e che passano sul personale anche ciò che non dovrebbe esserlo! Hai fatto bene a tenere le mail, se continua avrai qualcosa da mostrare al personale…

Continuiamo con gli sfoghi: TELECOM: mi attivano un servizio non richiesto, 6 telefonate per farlo disattivare e me lo fanno pure pagare per due giorni! 65 centesimi… reclamo già fatto! ENEL ENERGIA: sto aspettando la bolletta della luce dal 10 agosto e non riescono ad emetterla. Cioè, avete l’unica cliente al mondo che vi chiama perché vuole pagare e non siete in grado di farla pagare?!?!?!

La sezione dedicata agli sfoghi è fantastica…:smiley: Il tuo collega Oriana si commenta da solo, mi permetto di sconsigliarti di rivolgerti all’ufficio del personale inviando le mail che vi siete scambiati, finiresti per metterti sul suo stesso piano… IGNORALO…è un povero frustrato che si sfoga sul lavoro, compatiscilo, sicuramente è il solo ambito in cui può farlo :buuu:

Per ora mi limito a salvare la mail… conoscendolo, in un breve periodo ne avrò una bella raccolta. A quel punto, valuterò. Come si dice? La vendetta è un piatto che si gusta freddo.

Mi spiace Oriana :frowning: Andare a colpire sul personale è di una bassezza…

Magari tra qualche tempo si calma e inizia a collaborare :smiley:

lavorare insieme per forza, collaborare con questa gente MAI gli occhi per me non sono un trauma, ma questo dimostra che, se volessi, potrei tranquillamente farlo passare come tale… basta saper scrivere e dire le cose nel modo giusto certe persone sono capaci di tirare fuori il peggio di me, quel lato che la maggior parte della gente, per fortuna, non vede mai

Hanno già detto tutto nei precedenti post, mi viene solo da sorridere, povero collega ha trovato pane per i suoi denti, mi raccomando non farlo viola, compatiscilo e ridimensionalo…:perdono: da parte sua

è pure piccoletto… non arriva neanche al metro e settanta (che per un uomo è decisamente poco) e credo pesi sui 60 kg scarsi… a occhio sarà una taglia 44. io, sempre a occhio, sono il doppio di lui :D:D:D

Allora è questo ori, gli incuti paura e per difendersi ti aggredisce ahahah. …

Oriana mi spiace, hai tutta la mia solidarietà.

sono proprio i + ignoranti a fare i saccenti e gli arroganti,le persone intelligenti a volte sembrano + accomodanti xche’ si pongono dei limiti e degli interrogativi Comunque a proposito di sfoghi, non so’ se ultimamente ho una stella contraria o se negli uffici ballano il can-can tanto e’ che qualsiasi pratica faccia non ne va’ dritta una, bisogna sempre controllare , ricontrollare e poi non conta niente o quasi, tanto x dire e questa non e’ l’unica sfortuna, devo rifare la denuncia dei redditi xche’ ero a credito ma x una serie di eventi non dovevo fare il 730 ma l’ unico e cosi’ oltre a tutto il rimborso non mi arriva quest’anno ma me lo tirero’ dietro x quest’altro anno … cosi’ bisgna sempre fare i giri doppi e tripli x saltarci fuori, :bastonate:

Oriana lascialo perdere, il mondo è pieno di persone insopportabili e incapaci di evitare di offendere, si attacca al personale perché non sa fare altro in quanto a Telecom :dodgy:

Il mio sfogo di oggi è: odio andar a comprare nuovi vestiti o borse :frowning: cioé shopping, per le persone normali.

E’ una tortura per me, non capisco come molte ragazze riescano a sopportarlo :rotfl:

Magari ho una minima idea di cosa comprare (ad esempio in questo periodo sto ancora cercando una borsa che mi piaccia…che sia a tracolla, non troppo piccola, non troppo grande, che non costi troppo, anche da “battaglia” va bene) però non la trovo. Guardo ovunque ma o non mi piacciono, o non mi ci vedo, o sono troppo piccole, o troppo grandi, o troppo costose. Guardato anche sulle bancarelle ma sono sempre le stesse e quasi tutte troppo piccole.

Stessa cosa per i vestiti (jeans, maglie ecc), ci sto ore a decidere e poi finisce che torno a casa senza niente :frowning: e uso sempre i soliti che tra un po’ diventeranno delle reliquie :rotfl:

No, vabè, sono inquietante…forse perché vedo i vestiti, borse ecc come una cosa con cui sentirmi del tutto a mio agio e “protetta”, quindi ho paura a cambiare. Problemi esistenziali pure sul guardaroba :buuu:

Io evito di andarci altrimenti compro…

…cmq la bolletta della luce ancora non è arrivata… e siamo a 39 giorni di ritardo. Sarà incinta?

Io adoro scarpe, borse, vestiti ecc, quindi Ivy io ho il problema opposto!! :smiley: Odio le bancarelle, nel senso che non ho la pazienza di spulciare, vedere, cogliere le occasioni e quindi non ci vado mai. A volte mi pento, soprattutto quando vedo le mie coinquiline acquistare cose carine a poco. Quando lavoravo spendevo abbastanza, adesso ho ridotto notevolmente i miei acquisti: compro poco, ma di buona qualità. Ho borse splendide comprate anni fa da Furla e da Coccinelle che ancora indosso e ancora le amiche mi chiedono dove le ho prese. Basta prendere il modello giusto e il colore giusto…nel senso che sono borse che vanno bene di giorno, ma anche la sera hanno il loro perché…perché quando una cosa è bella, è bella. Spendere di più per una cosa di qualità che poi metti per anni è un ottimo investimento a mio parere :bye:

Concordo. Seleziono con cura ciò che compro, che si tratti di abbigliamento o cosmetici. Per vestiti,borse e scarpe scelgo prodotti belli, ma che penso saranno belli anche tra qualche anno. Il rapporto qualità/prezzo è fondamentale. Poi è importante anche la gentilezza delle commesse: mi vergogno a provare le cose data la taglia, quindi avere un aiuto simpatico che sappia sdrammatizzare è un incentivo.