Terremoto..state tutti/e bene?

Ho sentito del terremoto in Centro Italia stanotte, state tutti/e bene?

Attendo vostre notizie anch’io…

Nuovo terremoto… Senza parole :cry: Tante zone colpite… Un abbraccio forte forte a chi si trova lì !!! :heart:

Che brutte cose…le immagini della devastazione lasciano il posto solo ad un grande dolore.

mamma mia… che disastro… :crybaby:

ho un groppo in gola, ho vissuto il terremoto in friuli del '76, e non riesco a sentire/guardare notizie di terremoti

A Rimini si è sentito bene, ma per fortuna non è successo niente… un pensiero a tutti quelli colpiti… :heart:

non si e’ sentito a brescia nel 76 avevo un anno :huh:

Ancona si è sentito bello forte…ma tutto bene

Che tragedia!

Non è stata certo una sveglia piacevole quella della scorsa notte! Pur trovandomi a più di 100 km dall’epicentro, la scossa è stata molto violenta ma fortunatamente nelle mie zone non ha causato danni. Le notizie e le immagini che continuano ad arrivare non fanno altro che aumentare la tristezza per quelle persone che hanno perso molto o tutto, delle famiglie decimate o distrutte, dei danni umani, economici ed al patrimonio artistico. Invito chi vuole e chi può ad offrire il proprio contributo:

Al numero 45500 potete mandare un SMS (od effettuare una chiamata da fisso) del costo di 2 €, che verranno destinati alla Protezione Civile;

Conto corrente creato dall’ANCI denominato “Anci – Emergenza Terremoto Centro Italia” : Iban: IT27A 06230 03202 000056748129

Caritas Italiana, Via Aurelia 796 – 00165 Roma, utilizzando il conto corrente postale n. 347013 o mediante bonifico bancario su Banca Popolare Etica, via Parigi 17, Roma – Iban: IT 29 U 05018 03200 000000011113 specificando nella causale “Colletta terremoto centro Italia”.

Per donare alla Croce Rossa, questo è l’Iban: IT40F0623003204000030631681 utilizzando la causale “Terremoto Centro Italia”

Un mio pensiero va a tutte le persone che sono state coinvolte. È stato peggio di una guerra,un disastro totale.

un disastro povere persone :frowning:

Un dolore grande.

una tragedia per tutte quelle persone, che tristezza

Io ero a Roma dal mio compagno al settimo piano. Sentito come se fosse lì. Io sono emiliana, ho visto da vicino due terremoti che hanno lasciato dietro di loro morti ed hanno cancellato interi paesi. So cosa si prova ad avere paura in ogni momento del giorno e della notte. Una mia collega è volontaria della croce rossa ed attendo di sapere da lei, fonte ufficiale, cosa serve davvero perchè la solidarietà è meravigliosa, ma sono convinta che l’aiuto è migliore se si sa di cosa si ha esattamente bisogno. Una preghiera ogni giorno per chi ce l’ha fatta e per chi, invece, non c’è più. :heart:

Prima di trasferirmi qui, dove vivo da circa un anno, vivevo a Ferrara e prima ancora in un paese attaccato a Mirandola, uno dei paesi maggiormente colpiti dal terremoto del 2012. Li ci vivono i miei genitori, i miei parenti e le mie amiche. Per miracolo noi non siamo stati così colpiti…la mia abitazione ha retto, abbiamo avuto danni al capannone di mio papà e a tutti gli edifici del paese…ma nulla a confronto di ciò che è successo a 10 km da noi. Abbiamo vissuto nel terrore per mesi. Il terremoto è qualcosa di terribile. Una preghiera per le vittime e tutta la mia vicinanza ai superstiti, a chi ha perso i propri cari, la propria casa e la propria vita in un attimo.

scusate, ho scritto e riscritto tante volte e cancellato e ricancellato tante volte, non ce la faccio proprio

Mi unisco a Rem e Ire, aspettiamo di avere notizie ufficiali di cosa c’è realmente bisogno in quelle zone, altrimenti si crea solo confusione

scusate, non riesco ad andare avanti…

posso solo immaginare la paura e la sofferenza io per fortuna ho vissuto solo il terremoto del 80 e anche se piccola lo ricordo molto bene è davvero spaventoso un bacio a tutti :heart:

Nn ci sono parole…xo almeno x una volta noi popolo italiano abbiamo dimostrato di essere veramente generosi sono stati rccolti 10 milioni di euro fino ad ora è poi tutti i vestiti ecc in eccedenza…allora abbiamo qualcosa che funziona ancora …famiglie distrutte genitori che si ritrovano senza figli figli che si ritrovano senza genitori e chissà dove andranno a finire forse in qualche casa famiglia…e poi non oso immaginare il trauma che hanno potuto subire quelle povere creature come Giorgia di 4 anni…tutte quelle ore sotto le macerie senza luce chissà cosa avrà pensato in quei momenti sarà stata terrorizzata troppo piccola x capire cosa gli stava accadendo chissà se la sotto avrà avuto le forze x piangere x farsi sentire…il mio pensiero va a loro a tuti quei bimbi a cui è stato strappata via la famiglia e la spenseriatezza spero che saa un trauma che riusciranno a superare…e poi complimenti a tutti i vigili del fuoco ecc perché da come ho potuto sentire si sono fatti in 4 per mettere in salvo più persone possibili…